News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 17 agosto 2020 - 10:00

Pfu, in vigore criteri nazionali "End of Waste"

Rifiuti (Normativa Vigente)

(Redazione Reteambiente)

Pfu, in vigore criteri nazionali "End of Waste"

In vigore dal 5 agosto 2020 il decreto MinAmbiente che disciplina ex articolo 184-ter del Dlgs 152/2006 la cessazione della qualifica di rifiuto (cd. "End of Waste") della gomma vulcanizzata derivante da pneumatici fuori uso (Pfu).

 

Le nuove regole sono recate dal Dm 78/2020, che detta i requisiti tecnici (allegato 1) da rispettare affinché la "gomma vulcanizzata" derivante dalla frantumazione dei Pfu e gli sfridi di gomma vulcanizzata provenienti da produzione di pneumatici nuovi o da ricostruzione di quelli usati cessino di essere qualificati rifiuti per divenire "gomma vulcanizzata granulare (Gvg)".

L'utilizzo della Gvg può avvenire esclusivamente per determinati scopi specifici (allegato 2 al provvedimento) e deve essere conforme alle norme di settore applicabili in materia, tra cui quelle ex regolamento "Reach" 1907/2006/Ce ed ex articolo 242 del Dlgs 152/2006 (da cui il divieto di utilizzo per i ripristini ambientali e in forma sciolta su suoli agricoli).

I gestori degli impianti già autorizzati per la produzione di Gvg hanno tempo fino al 3 dicembre 2020 per presentare domanda di aggiornamento dei propri titoli.

documenti di riferimento
Dm Ambiente 31 marzo 2020, n. 78

Regolamento recante la disciplina "End of Waste" per la gomma vulcanizzata derivante da pneumatici fuori uso (Pfu) - Articolo 184-ter, Dlgs 152/2006

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte IV - Gestione dei rifiuti, imballaggi e bonifica dei siti inquinati

SPECIALE Sottoprodotti, “Mps” & “End of waste”
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598