News - Aggiornamento normativo

Aria

Milano, 14 agosto 2020 - 15:05

Emissioni in atmosfera, restyling "Codice ambientale" in vigore da 28/8/2020

Aria (Normativa Vigente)

(Alessandro Geremei)
Parole chiave Parole chiave: Aria | Controlli | Limiti / Soglie | Sanzioni | Autorizzazioni | Composti organici volatili (Cov) | Sostanze pericolose | Industria | Energia | Biomasse / Biocombustibili

Emissioni in atmosfera, restyling "Codice ambientale" in vigore da 28/8/2020

Il 28 agosto 2020 entra in vigore il decreto del Governo che riscrive le regole della Parte V del Dlgs 152/2006 sulle emissioni in atmosfera degli impianti di combustione.

 

Il restyling è stabilito dal Dlgs 30 luglio 2020, n. 102, provvedimento che integra e corregge le modifiche apportate alla Parte V del "Codice ambientale" ad opera del Dlgs 183/2017 di recepimento della direttiva 2015/2193/Ue (Emissioni in atmosfera degli impianti medi di combustione) e di più generale riordino, ai sensi della legge delega 170/2016, del quadro normativo degli stabilimenti che producono emissioni in atmosfera.

 

A poco meno di 3 anni di distanza dall'entrata in vigore del Dlgs 183/2017 (19 dicembre 2017), il Dlgs 102/2020 interviene per apportare numerosi aggiustamenti alla disciplina, volti a razionalizzare e semplificare le procedure autorizzative, rendere più efficace il sistema dei controlli, revisionare il regime sanzionatorio, correggere alcuni refusi e colmare delle lacune normative contenute nella norma.

 

Tra le tante novità si segnala l'obbligo di riferire sempre i valori limite di emissione autorizzativi a sostanze specifiche e pertinenti con il ciclo produttivo (mai a categorie aperte o generiche di sostanze); chiarimenti sul divieto di autorizzazione generale alle emissioni in caso di uso di sostanze pericolose (rilevano solo le sostanze utilizzate nel ciclo produttivo da cui si originano le emissioni); la nuova definizione ufficiale di "emissione odorigena", che include sia le emissioni convogliate sia quelle diffuse.

 

documenti di riferimento
Dlgs 30 luglio 2020, n. 102

Emissioni nell'atmosfera di taluni inquinanti originati da impianti di combustione medi -  Riordino del quadro normativo degli stabilimenti che producono emissioni nell'atmosfera - Modifiche alla Parte V del Dlgs 152/2006

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte V - Norme in materia di tutela dell'aria e di riduzione delle emissioni in atmosfera

Dlgs 15 novembre 2017, n. 183

Limiti alle emissioni in atmosfera degli impianti di combustione medi - Riordino della disciplina delle autorizzazioni alle emissioni in atmosfera di cui alla Parte Quinta del Dlgs 152/2006 - Attuazione direttiva 2015/2193/Ue

Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2015/2193/Ue

Limitazione delle emissioni nell'atmosfera di taluni inquinanti originati da impianti di combustione medi

SPECIALE Codice Ambiente (Dlgs 152/2006)
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598