News - Aggiornamento normativo

Imballaggi

Milano, 4 settembre 2020 - 12:22

Imballaggi a contatto con alimenti, upgrade Ue su sostanze ammesse e vietate

Imballaggi (Normativa Vigente)

(Francesco Petrucci)

Imballaggi a contatto con alimenti, upgrade Ue su sostanze ammesse e vietate

La Commissione europea ha aggiornato l'elenco di sostanze chimiche che possono essere usate per imballaggi alimentari e la disciplina delle restrizioni.

 

Il regolamento 2 settembre 2020, n. 2020/1245/Ue è intervenuto sul regolamento 10/2011/Ue che detta le regole sui materiali e gli oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari. Le modifiche in particolare riguardano l'allegato I del regolamento del 2011 che stabilisce un elenco delle sostanze che possono essere usate nella fabbricazione di materiali e oggetti plastici a contatto con i prodotti alimentari, mentre l'allegato II stabilisce ulteriori restrizioni applicabili ai materiali e agli oggetti di materia plastica.

 

Secondo quando disposto da regolamento2020/1245/Ue, i materiali e gli oggetti di materia plastica conformi al regolamento 10/2011/Ue nella versione applicabile prima del 23 settembre 2020 (entrata in vigore delle nuove disposizioni) e immessi per la prima volta sul mercato prima del 23 marzo 2021 possono continuare a essere immessi sul mercato fino al 23 settembre 2022 e rimanere sul mercato fino ad esaurimento delle scorte.

documenti di riferimento
Regolamento Commissione Ue 2020/1245/Ue

Imballaggi in plastica destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari - Modifica al regolamento 10/2011/Ue

Regolamento Commissione Ue 10/2011/Ue

Materiali e oggetti in plastica - Imballaggi per prodotti alimentari

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598