News - Aggiornamento normativo

Economia sostenibile/circolare

Milano, 16 ottobre 2020 - 15:51

Green Deal Ue, in pista l'8° Programma d'azione per l'ambiente al 2030

Economia sostenibile/circolare (Normativa in Cantiere)

(Francesco Petrucci)

Green Deal Ue, in pista l'8° Programma d'azione per l'ambiente al 2030

Per dare sostanza alle ambizioni del Green Deal Ue e a una Europa decarbonizzata al 2050 arriva il 14 ottobre 2020 la proposta di decisione che lancia l'8° Programma d'azione per l'ambiente fino al 2030.

 

Il nuovo Programma d'azione sostituirà il 7° Paa, "Vivere bene, entro i limiti del nostro pianeta", che è entrato in vigore nel 2014 e durerà fino alla fine del 2020. L'8° Programma d'azione per l'ambiente (2021-2030) mira ad accelerare la transizione verso un'economia climaticamente neutra, efficiente sotto il profilo delle risorse, pulita e circolare in modo giusto e inclusivo. Con la sua visione a lungo termine e gli obiettivi prioritari ambientali che condivide con il Green Deal, l'8° Programma d'azione per l'ambiente sosterrà l'impegno comune dell'Ue per una ripresa verde. Il Programma individua gli obiettivi e le condizioni favorevoli per raggiungerli.

 

L'8° Programma d'azione per l'ambiente costituisce la base per il raggiungimento degli obiettivi ambientali e climatici definiti nell'ambito dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite e dei suoi obiettivi di sviluppo sostenibile. Il relativo quadro di monitoraggio consentirà di misurare i progressi dell'Unione verso una maggiore sostenibilità, compreso neutralità climatica, efficienza delle risorse, benessere e resilienza.

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598