Acque

Giurisprudenza (Normativa regionale)

Filtra

riservato agli abbonati | parole chiave |

Accesso Riservato

L'elenco che segue costituisce solo un estratto del reale contenuto del Servizio.

• Alcuni documenti possono richiedere un abbonamento specifico per essere visibili in questa lista.

2014

  • Sentenza Tar Liguria 6 febbraio 2014, n. 225

    Rifiuti - Ordinanze contingibili e urgenti - Articolo 50, comma 5, Dlgs 267/2000 - Corso d'acqua a rischio contatto con accumulo di rifiuti - Minaccia per la salute pubblica - Ordinanza per la deviazione - Legittima

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Veneto 21 gennaio 2014, n. 79

    Appalti - Servizi locali - Acque - Servizio idrico integrato - Affidamento - Competenza - Comune - Esclusione

    Parole chiave

2013

  • Sentenza Tar Emilia Romagna 9 dicembre 2013, n. 802

    Reflui domestici - Riversamento reflui sul suolo - Regolamentazione comunale sull'igiene pubblica e sul Sii - Lavori di rifacimento della rete di collettamento - Ordinanza comunale - Articolo 124, Dlgs 152/2006 -  Legittima

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Toscana 26 novembre 2013, n. 1617

    Bonifiche di siti contaminati - Mtbe - Non incluso nel Dm 471/1999 e nel Dlgs 152/2006 - Parere Iss su assimilabilità con idrocarburi - Non aggiornato - Imposizione da parte della P.a. - Esclusa

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Piemonte 22 novembre 2013, n. 1255

    Acque - Impianto di depurazione - Autorizzazione integrata ambientale (Aia) - Rinnovo - Necessità della valutazione di impatto ambientale (Via) - Prosecuzione dell'attività in attesa della Via (articolo 29, Dlgs 152/2006) - Legittimità - Sussistenza

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Puglia 21 novembre 2013, n. 2363

    Rifiuti - Contaminazione delle acque di falda - Ordinanza provinciale - Articolo 244, Dlgs 152/2006 - Principio “chi inquina paga” - Nesso di causalità - Indizi plausibile - Richiesti

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Valle d'Aosta 18 settembre 2013, n. 59

    Acque reflue industriali - Scarichi di sostanze pericolose - Autorizzazione integrata ambientale (Aia) - Articolo 108, comma 5, Dlgs 152/2006 - Punto di misurazione degli scarichi intermedi - Discrezionalità P.a. - Sussiste

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Puglia 21 giugno 2013, n. 1465

    Danno ambientale e bonifiche - Inquinamento acque di falda - Ordino di ripristino ambientale - Competenza - Provincia - Ordinanza sindacale contingibile e urgente - Legittimità - Presupposti - Accertamento rigoroso - Necessità

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Puglia 21 giugno 2013, n. 1459

    Definizione di acque reflue industriali - Articolo 74, comma 1, lettera h, Dlgs 152/2006 - Acque meteoriche di dilavamento - Materiale di origine naturale - Area di posa dei residui ferrosi del processo di produzione  - Esclusa

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Puglia 7 giugno 2013, n. 1360

    Fanghi di depurazione - Riutilizzo in aree qualificate Sic - Valutazione d'incidenza - Necessaria - Diffida della Provincia - Legittima

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Toscana 15 maggio 2013, n. 813

    Depuratore che accetta reflui urbani - Fanghi di depurazione - Servizio di prelievo e smaltimento - Organismo di diritto pubblico - Articolo 3, comma 26, Dlgs 163/2006 - Interesse ad accedere agli atti dell'affidamento - Sussiste

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Toscana 21 marzo 2013, n. 436

    Servizio idrico integrato - Tariffa idrica - Determinazione post referendum 12-13 giugno 2011 - Riferimento alla "remunerazione del capitale investito" (Dm 1° agosto 1996) - Esclusione - Piano tariffario che faccia riferimento al Dm 1° agosto 1996 - Il Parole chiave

2012

  • Sentenza Tar Lombardia 21 novembre 2012, n. 2829

    Acque - Scarico che supera i valori limite - Campionamento Arpa - Presenza del soggetto controllato - Legge 241/1990 - Omessa comunicazione di avvio procedimento - Vizio - Non sussiste

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Campania 21 marzo 2012, n. 1398

    Siti inquinati soggetti a bonifica - Articolo 243, Dlgs 152/2006 - Versamento accidentale olio - Impianto per la messa in sicurezza di emergenza - Autorizzazione - Non sussiste - Acque di falda emunte - Regime degli scarichi

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Campania 13 febbraio 2012, n. 746

    Acque - Scarico reflui industriali - Superamento limiti - Fermo dell'impianto - Rilevanza

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Campania 10 febbraio 2012, n. 735

    Acque reflue urbane - Impianto depurazione - Superamento limiti tabellari - Revoca autorizzazione - Legittimità

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Emilia Romagna 25 gennaio 2012 n. 49

    Acque - Scarichi - Violazione articolo 130, Dlgs 152/2006 - Intervento del Comune - Provvedimento dirigenziale - Ordinanza sindacale contingibile e urgente - Necessità - Esclusione

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Emilia Romagna 25 gennaio 2012, n. 49

    Scariche di acque domestiche in reti fognarie - Dlgs 152/1999 - Articolo 124 del Dlgs 152/2006 - Regolamenti del gestore del servizio idrico - Rispetto scrupoloso - Richiesto

    Parole chiave

2011

2010

  • Sentenza Tar Lombardia 20 dicembre 2010, n. 4882

    Inquinamento idrico - Scarichi - Sostanze pericolose - Danno ambientale - Bonifica - Messa in sicurezza da parte di un soggetto diverso dal responsabile dell'inquinamento - Illegittimità - Non sussiste

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Puglia 4 novembre 2010, n. 2616

    Giurisdizione speciale in materia di acque pubbliche - Acque destinate al consumo umano - Pianificazione - Zonizzazione - Fattispecie

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Emilia Romagna 8 luglio 2010, n. 5484

    Acque - Controversie che incidono direttamente sulle acque pubbliche - Competenza del Tsap - Sussiste

    Parole chiave
  • Sentenza Tar Lombardia 16 giugno 2010, n. 1882

    Servizi pubblici locali - Affidamento di servizio a società "in house" - Competenza del Consiglio comunale - Affidamento del servizio tramite delibera di Giunta - Illegittimo

    Parole chiave

2009

  • Sentenza Tar Veneto 20 ottobre 2009, n. 2624

    Scarichi di sostanze pericolose - Dlgs 152/2006 - Divieto di diluizione - Obblighi di separazione dello scarico dagli scarichi delle acque di raffreddamento e di lavaggio - Sussiste

    Parole chiave
  • Sentenza Corte dei Conti 7 settembre 2009, n. 593

    Scarico di acque reflue - Responsabilità per mancata autorizzazione - Addebitabilità ai dirigenti responsabili - Necessità della colpa grave - Sussiste

    Parole chiave
Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598