Aria


Quadro generale

Milanoagosto 2020

 

L'attuale disciplina nazionale di riferimento in materia di inquinamento atmosferico è rappresentata dalla Parte V del Dlgs 3 aprile 2006, n. 152 (cd. "Codice ambientale"), suddivisa in  3 titoli:
a) Prevenzione e limitazione delle emissioni in atmosfera di impianti e attività;
b) Impianti termici civili;
c) Combustibili.


Il provvedimento, entrato in vigore il 29 aprile 2006,  sostituisce secondo un preciso regime transitorio il Dpr 203/1988 sugli impianti industriali ed il Dpcm 8 marzo 2002 sulle caratteristiche dei combustibili.

 

Leggi tutto

Ultimi aggiornamenti

  • "Green Deal europeo", cosa prevede il piano comunitario per il clima Accesso riservato (aggiornato: 2020-09-21) Parole chiave
    • Dl 14 ottobre 2019, n. 111 Accesso riservato

      Misure urgenti per rispetto obblighi direttiva 2008/50/Ce su qualità aria (cd. "Decreto Clima") - Norme in materia di cambiamenti climatici / mobilità sostenibile / riforestazione / infrazioni ambientali Ue / incentivazione prodotti sfusi / proroga tri (aggiornato: 2020-09-18) Parole chiave

      • Dlgs 14 settembre 2011, n. 162

        Attuazione della direttiva 2009/31/Ce in materia di stoccaggio geologico della CO2

        (aggiornato: 2020-09-18) Parole chiave
Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598