Responsabilità 231


Quadro generale

Milanogennaio 2020

 

Il Dlgs 8 giugno 2001, n. 231 contempla diversi illeciti ambientali e di sicurezza sul lavoro nel catalogo dei reati "presupposto" rilevanti ai fini della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche per fatto di dipendenti o collaboratori.

 

Oltre alla rituale sezione tematica, Reteambiente dedica al tema una apposita "Area 231", quale spazio di informazione focalizzata sulle principali novità di rilevo.

Leggi tutto

Ultimi aggiornamenti

  • Responsabilità Enti ex 231, il panorama giurisprudenziale nazionale e locale punto per punto Accesso riservato (aggiornato: 2020-06-15) Parole chiave
    • Legge 6 novembre 2012, n. 190 Accesso riservato

      Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella P.a. - Articolo 1, comma 53 (disposizioni attività trasporto rifiuti) e comma 77 (modifica Dlgs 231/2001)

      (aggiornato: 2020-06-07) Parole chiave
      • Sentenza Corte di Cassazione 5 maggio 2020, n. 13575 Accesso riservato

        Responsabilità amministrativa delle persone giuridiche - Dlgs 231/2001 - Reato-presupposto - Violazione delle norme antinfortunistiche - Inadeguata dotazione dei dispositivi di protezione - Infortunio del lavoratore - Lesioni colpose - Articolo 590, co (aggiornato: 2020-05-14) Parole chiave

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598