Se non visualizzi correttamente la Newsletter, clicca qui
Newsletter Aggiornamento Normativo - N. 24 Venerdì 26 giugno 2020
600px image
600px image
Gli appuntamenti della "Formazione online sui rifiuti"

graphic

La Formazione sui Rifiuti trasferisce online tutte le proprie attività

Seminari, Minimaster e Master sono Webinar interattivi. Anche grazie ai nuovi approfondimenti online, la nostra Formazione è in grado di rispondere a tutte le esigenze dei Partecipanti.
Scarica la presentazione dei nuovi corsi.

STRUMENTI OPERATIVI Novità!
Il MUD a passi guidati
Online fino al 29/8/2020
Consulta il programma
Guarda il video di presentazione

SEMINARI ON LINE
Emas e rifiuti: uno strumento per il cambiamento
Martedì 7 luglio 2020
Formulari, Registri, nuovo Mud e post Sistri
Lunedì 14 luglio 2020


MINIMASTER ON LINE
COVID MANAGER — Tra ambiente e (sopratutto) sicurezza, la guida per non sbagliare
Martedì 21 luglio e 28 luglio 2020
Classificazione rifiuti - Teoria e pratica
Giovedì 24 settembre e 1° ottobre 2020

Vai al calendario completo Formazione sui rifiuti

600px image

NOVITÀ EMERGENZA COVID-19

La rassegna della settimana si apre segnalando la dichiarazione del 26 giugno 2020 con la quale la Commissione europea ha ricordato gli obblighi relativi alla protezione dei lavoratori alla luce della disciplina comunitaria sulla sicurezza sul lavoro, come aggiornata con l'inserimento del virus Sars-CoV-2 tra gli agenti biologici.

Il Consiglio dei Ministri Ue dell'ambiente ha sottolineato che il "Recovery Plan" lanciato dalla Commissione Ue per la ripresa post Covid-19, deve essere coerente con gli obiettivi dell'Ue su cambiamenti climatici ed energia.

L'Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente (Arera) ha riconosciuto ai Comuni una maggiore flessibilità per la definizione dei costi del servizio rifiuti e ha spostato il termine entro il quale gli Ato devono trasmettere gli schemi regolatori della tariffa idrica 2020-2023.

La Regione Lombardia ha precisato i termini del regime di sospensione degli adempimenti ambientali a 360 gradi. La Regione Piemonte ha disposto controlli a campione di verifica sui gel igienizzanti ai sensi del regolamento "Clp" 1272/2008/Ce.

ALTRE NOVITÀ

La rassegna delle altre novità della settimana si apre segnalando il parere favorevole espresso dalla Conferenza Stato-Regioni e dalla Conferenza Unificata sugli schemi di Dlgs presentati dal Governo per il recepimento delle direttive Ue in materia di rifiuti, imballaggi e discariche, facenti parte del "pacchetto economia circolare". Pochi giorni la stessa Conferenza Unificata aveva licenziato favorevolmente anche lo schema di Dlgs per il recepimento delle novità Ue in materia di veicoli fuori uso.

La Commissione europea ha aggiornato le prescrizioni per la compilazione delle schede di dati di sicurezza (Sds) delle sostanze chimiche rientranti nell'ambito di applicazione del regolamento "Reach" 1907/2006/Ce. Sempre in tema "Reach", si segnala anche che l'Agenzia europea delle sostanze chimiche (Echa) ha integrato la cd. "Candidate List".

Il 12 luglio 2020 entrerà in vigore il nuovo regolamento dell'Unione europea che istituisce un quadro di favore per gli investimenti sostenibili e consente agli investitori di individuare la finanza sostenibile e non sostenibile.

Il Commissario Ue per l'ambiente ha dichiarato che dal 2021 potrebbero arrivare nuove restrizioni ai finanziamenti della Banca europea per gli investimenti (Bei) per gli impianti di termovalorizzazione dei rifiuti.

A livello nazionale, si avvicina la scadenza del termine - come prorogato a seguito dell'emergenza epidemiologica - del 30 giugno 2020 per il versamento dei diritto di iscrizione all'Albo gestori ambientali e la presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale (Mud).

La rassegna si chiude con le consuete segnalazioni giurisprudenziali, a partire dalla sentenza del 25 giugno 2020 con la quale la Corte di Giustizia Ue ha stabilito che gli atti amministrativi (come un'ordinanza o una circolare) incidenti sulla programmazione di impianti di energia eolica devono essere considerati "piani o programmi" e, quindi, vanno sottoposti a valutazione ambientale strategica (Vas). Lo stesso Giudice, inoltre, ha chiarito che non contrasta con la disciplina Ue la norma dello Stato membro che impone il rispetto di una distanza minima tra una centrale eolica ed edifici residenziali. A Roma, la Corte di Cassazione ha stabilito che il mancato rispetto della normativa per la tutela di fauna ed habitat, se comporta un disastro ambientale, configura un delitto ai sensi del Codice penale e non una contravvenzione ai sensi della disciplina di settore.
Secondo il Consiglio di Stato, infine, è legittimo il comportamento del Comune che decide di conferire i rifiuti urbani a un impianto di trattamento più distante di quello precedente ma ricadente nella stessa Ato.

Redazione normativa Reteambiente

LE NEWS
EDITORIALE di Paola Ficco
Covid-19: l'affabulazione normativa che scompiglia anche il deposito temporaneo
read
ACQUE
Milano, 25 giugno 2020
Servizio idrico e Covid-19, più tempo per stabilire le tariffe
L'Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente (Arera) causa pandemia Covid-19 ha spostato il termine entro il quale gli Ato devono trasmettere gli schemi regolatori della tariffa 2020-2023. (Francesco Petrucci)
read
ALBO GESTORI AMBIENTALI
Milano, 22 giugno 2020
Albo gestori ambientali, versamento diritti di iscrizione entro 30/6/2020
Il 30 giugno 2020 scade la proroga del termine ultimo per il versamento del diritto annuale di iscrizione all'Albo nazionale gestori ambientali stabilita dal decreto "Cura Italia". (Alessandro Geremei)
read
DISPOSIZIONI TRASVERSALI
Milano, 26 giugno 2020
"Golden power", occhio dello Stato anche su depositi rifiuti nucleari
Tra le "infrastrutture critiche" sulle quali lo Stato può esercitare il "golden power" ci sono anche i depositi di rifiuti nucleari ai sensi dello schema di Dpcm al vaglio del Parlamento. (Francesco Petrucci)
read
ECONOMIA SOSTENIBILE/CIRCOLARE
Milano, 26 giugno 2020
Pacchetto economia circolare, Regioni sbloccano pareri
La Conferenza Stato-Regioni e la Conferenza Unificata per quanto di competenza hanno dato parere favorevole agli schemi di Dlgs di recepimento delle direttive Ue rifiuti, imballaggi e discariche. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 25 giugno 2020
Green Deal, primo via libera Ue a Fondi per "transizione" Stati
Avanza la discussione sulla proposta di regolamento che istituisce il "Fondo per la transizione giusta" dopo la posizione (parziale) del Consiglio Ue del 24 giugno 2020. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 24 giugno 2020
Consiglio Ue ambiente, Covid-19: "Recovery Plan" sia verde
Il Consiglio dei Ministri Ue dell'ambiente nella riunione del 23/6/2020 ha sottolineato che il "Recovery Plan" della Commissione Ue per la ripresa post Covid-19 deve essere coerente con gli obiettivi Ue su clima ed energia. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 22 giugno 2020
Finanza sostenibile, la bussola "green" per imprese e investitori
Col regolamento che istituisce un quadro di favore per gli investimenti sostenibili in vigore dal 12 luglio 2020 gli investitori hanno la possibilità di individuare la finanza sostenibile e non sostenibile. (Francesco Petrucci)
read
ENERGIA
Milano, 22 giugno 2020
Centrale eolica, legittima norma su rispetto distanze da edifici
Non è in contrasto con la disciplina Ue di favore per le rinnovabili la norma di uno Stato membro che impone il rispetto di una distanza minima tra una centrale eolica ed edifici residenziali. (Francesco Petrucci)
read
IPPC/AIA
Milano, 24 giugno 2020
Lombardia, Covid-19: precisazione su proroghe adempimenti autorizzazioni
Dalla Lombardia precisazioni su sospensioni di adempimenti Aia, Aua, autorizzazione impianti a fonti rinnovabili ex Dlgs 387/2003, rifiuti, aria, acque ex Dlgs 152/2006 previsti con Dgr 18 maggio 2020, n. XI/3147. (Francesco Petrucci)
read
QUALITÀ
Milano, 25 giugno 2020
Istat, il punto su sistemi di gestione ambientale e energia
Diffusi dall'Istat i dati aggiornati al 2018, sulle organizzazioni che hanno adottato sistemi di gestione ambientale (Emas e Iso 14001) e dell'energia (Iso 50001). (Maria Letizia Signoriini)
read
RIFIUTI
Milano, 25 giugno 2020
Tassa rifiuti e Covid-19, Arera dà più flessibilità a Comuni
L'Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente (Arera) ha riconosciuto ai Comuni più flessibilità nel definire i costi del servizio rifiuti causa Covid-19 in relazione alle tariffe Tari. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 25 giugno 2020
Pneumatici fuori uso (Pfu), pubblicato rapporto sostenibilità Ecopneus 2020
Nel corso del 2019 Ecopneus ha raccolto più di 220mila tonnellate di Pfu (+ 5% rispetto all'obiettivo di legge) destinandole per il 57% al recupero di materia e per il 43% al recupero di energia. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 24 giugno 2020
Incenerimento rifiuti, stretta Ue sui finanziamenti all'orizzonte
Dal 2021 potrebbero arrivare nuove restrizioni ai finanziamenti della Banca europea per gli investimenti (Bei) per gli impianti di termovalorizzazione dei rifiuti. (Tiziana Giacalone)
read
Milano, 24 giugno 2020
Mud 2020, presentazione entro il 30/06/2020
Entro il 30 giugno 2020 gestori e produttori di rifiuti devono presentare il Modello unico di dichiarazione ambientale (Mud) utilizzando il modello allegato al Dpcm 24 dicembre 2018. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 23 giugno 2020
Servizio rifiuti, conferimento a impianto più lontano rispetta "prossimità"
È legittimo il comportamento del Comune che decide di conferire i rifiuti urbani a un impianto di trattamento più distante di quello precedente ma ricadente nella stessa Ato. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 23 giugno 2020
Veicoli fuori uso, più tempo per (futuro) obbligo di pesatura
Il MinAmbiente ha deciso di modificare la norma in itinere che stabilisce l'obbligo dei centri di raccolta di possedere un sistema di pesatura dei Vfu in ingresso, prorogandone i tempi di applicazione. (Alessandro Geremei)
read
RUMORE
Milano, 25 giugno 2020
Limiti a rumore non valgono per servizi pubblici essenziali
La possibilità per i Comuni di interesse paesaggistico-ambientale e turistico di prevedere limiti alle emissioni rumorose più restrittivi rispetto a quelli nazionali non si applica per le opere del servizio idrico, un servizio pubblico essenziale. (Francesco Petrucci)
read
SICUREZZA SUL LAVORO
Milano, 26 giugno 2020
Protezione lavoratori da Sars-Cov-2, Ue ricorda misure preventive
La Commissione Ue ha ricordato gli obblighi relativi alla protezione dei lavoratori alla luce della disciplina comunitaria sulla sicurezza sul lavoro, come aggiornata con l'inserimento del virus Sars-CoV-2 tra gli agenti biologici. (Maria Letizia Signorini)
read
SOSTANZE PERICOLOSE
Milano, 26 giugno 2020
Reach, dal 2021 nuove schede dati di sicurezza (Sds)
Il 1° gennaio 2021 entrano in vigore le nuove prescrizioni della Commissione europea per la compilazione delle schede di dati di sicurezza delle sostanze chimiche rientranti nell'ambito di applicazione del regolamento 1907/2006/Ce. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 25 giugno 2020
Reach, Ue integra "Candidate List"
L'Agenzia europea per le sostanze chimiche (Echa) ha aggiunto tre sostanze tossiche per la riproduzione e un interferente endocrino all'elenco delle sostanze candidate a essere assoggettate ad obbligo di autorizzazione nell'ambito del "Reach". (Alessandro Geremei)
read
Milano, 25 giugno 2020
Piemonte e Covid-19, controlli Clp su gel igienizzante
La Regione Piemonte ha disposto per giugno e luglio controlli a campione di verifica sui gel igienizzanti ai sensi del regolamento 1272/2008/Ce (Clp) sull'etichetta delle sostanze e miscele. (Francesco Petrucci)
read
TERRITORIO
Milano, 26 giugno 2020
Tutela paesaggio, anche livellamento del terreno va autorizzato
Anche il livellamento del terreno effettuato su un bene paesaggisticamente vincolato necessita di autorizzazione paesaggistica, altrimenti scatta il reato. (Francesco Petrucci)
read
Milano, 24 giugno 2020
Illecito che causa disastro ambientale è delitto, non contravvenzione
Il mancato rispetto della normativa per la tutela di fauna ed habitat, se comporta un disastro ambientale, configura un delitto ai sensi del Codice penale e non una contravvenzione ai sensi della disciplina di settore. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 22 giugno 2020
Concessione demaniale, illeciti "ampliamenti" non autorizzati
Le innovazioni sul demanio marittimo dato in concessione – ancorate o meno al suolo - che non siano state previamente autorizzate, se modificano il demanio o incidono sul suo uso sono illegittime. (Francesco Petrucci)
read
TRASPORTI
Milano, 25 giugno 2020
Consiglio Ue, combustibili alternativi per sostenibilità trasporto via nave
Il Consiglio Ue con proprie conclusioni adottate il 5/6/2020 ha approvato il contenuto della "dichiarazione di Opatija" che ha delineato una visione strategica e sostenibile del trasporto per vie navigabili dell'Ue. (Maria Letizia Signorini)
read
VIA (PUA-PARU) / VAS
Milano, 26 giugno 2020
Impianti eolici, anche ordinanze e circolari sotto Vas
Gli atti amministrativi come un'ordinanza o una circolare che incidono sulla programmazione di impianti di energia eolica sono "piani o programmi" e vanno sottoposti a valutazione ambientale strategica. (Francesco Petrucci)
read
SPECIALI IN EVIDENZA
SPECIALE Classificazione sostanze e rifiuti
Lo Speciale sulle parallele discipline relative a classificazione di sostanze chimiche e rifiuti aggiornato alle nuove prescrizioni Ue sulle schede di dati di sicurezza (cd. “Sds”) delle sostanze chimiche ai sensi della disciplina unionale "Reach", di immediata applicazione negli Stati membri dal 1° gennaio 2021. .
read
QUESITI SUI RIFIUTI
A cura di Paola Ficco

Un esempio di "quesiti risolti", aperto a tutti per l'occasione, è disponibile a questo link

Trasporto: fondamendale è il modo attraverso il quale viene condotto

RISPONDE PAOLA FICCO

In evidenza sul numero 284 di giugno 2020 della Rivista Rifiuti - Bollettino di informazione normativa
Crisi d'impresa e responsabilità per i reati ambientali
Il Manifesto "Uscire dalla pandemia con un nuovo Green Deal per l'Italia"
Proroga Mud e modifica deposito temporaneo affidate al Dl "Cura Italia"
L'elenco 2020 dei laboratori che certificano i fertilizzanti
Sfalci e potature, la Cassazione li riporta nel solco legislativo
La giurisprudenza più recente in materia di rifiuti
Albo: valide fino al 29 ottobre 2020 Iscrizioni in scadenza nel periodo Covid-19
Covid-19 e le riduzioni tariffarie per la gestione dei rifiuti delle attività sospese
Le risposte ai quesiti dei Lettori
Osservatorio Raee
Focus regioni
Focus rifiuti e sanzioni amministrative
Focus appalti verdi
Focus appalti verdi
Sommario ultimo numero
Per abbonarsi
LA GESTIONE DEGLI PNEUMATICI FUORI USO (PFU)
Sintesi degli obblighi alla luce del Codice ambientale
A cura di Paola Ficco
Nuova edizione aggiornata a maggio 2020
Scopri di più
GESTIRE I RIFIUTI TRA LEGGE E TECNICA
A cura di Paola Ficco
Nuova edizione aggiornata a ottobre 2019
Scopri di più
IL PACCHETTO ECONOMIA CIRCOLARE
Con la versione coordinata della Direttiva Rifiuti
A cura della Redazione normativa di Edizioni ambiente
Scopri di più
I Quaderni Gpp di Rifiuti - Bollettino di informazione normativa
Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp in Edilizia

Le istruzioni per le imprese e le P. a. su come affrontare i nuovi obblighi derivanti dal Codice appalti (Dlgs 50/2016)

A cura di Paola Ficco e di un team di esperti
Scopri di più
Il mondo dopo il Pil
Economia e politica nell'era della post-crescita


di Lorenzo Fioramonti
Scopri di più
Servizio online ad abbonamento di Reteambiente.it dedicato
agli operatori e ai consulenti delle imprese e degli Enti pubblici.

Lo scenario completo della normativa europea, nazionale e regionale, con commenti,
approfondimenti e speciali.
SCOPRI DI PIU' SUL SERVIZIO
600px image
AGGIORNAMENTO NORMATIVO - LA NEWSLETTER DI RETEAMBIENTE.IT
Notiziario ideato, sviluppato, realizzato e diffuso esclusivamente da ReteAmbiente Srl, sede legale ed operativa: via privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano, titolare del sito internet reteambiente.it
Le notizie pubblicate in questa Newsletter non esauriscono le novità normative intervenute nel periodo di riferimento. Per una panoramica più estesa si consulti il sito internet reteambiente.it
CONTENUTI AREA NORMATIVA:
REDAZIONE OSSERVATORIO DI NORMATIVA AMBIENTALE
Coordinamento: Vincenzo Dragani
Redazione: Vincenzo Dragani, Alessandro Geremei, Tiziana Giacalone, Francesco Petrucci, Maria Letizia Signorini
DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE – LIMITAZIONE D'USO
© Copyright riservato - Riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941. La presente Newsletter ed i relativi contenuti editoriali veicolati sono oggetto di proprietà intellettuale ed industriale di ReteAmbiente e come tali protetti. È consentito esclusivamente l'utilizzo personale e privato, dunque non commerciale. Sono vietate la riproduzione, la distribuzione con ogni mezzo (anche telematico), la pubblicazione e la cessione a terzi a qualsiasi titolo.
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Questa email Le è stata inviata dietro Sua richiesta. Nel rispetto del regolamento 2016/679/Ue (cd. "Gdpr") e del Dlgs 196/2003, i dati personali da Lei rilasciati sono trattati dietro Suo specifico e facoltativo consenso al fine della fornitura dei prodotti richiesti, anche con mezzi automatizzati, fino alla revoca dello stesso e comunque per il tempo necessario all'esercizio dei sottesi diritti/doveri. Non sono comunicati a terzi se non dietro Suo consenso o per diritti/obblighi di legge. Titolare del trattamento dati è ReteAmbiente Srl, sede legale: via privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano. È Suo diritto: ottenere controllo, aggiornamento, modifica e legittima cancellazione dei dati scrivendo all'indirizzo privacy@reteambiente.it; inoltrare reclamo all'Authority per la privacy. Per ulteriori informazioni si consulti l'informativa estesa sulla privacy pubblicata sul sito reteambiente. it
CANCELLAZIONE DALLA NEWSLETTER
Per la sola cancellazione dal presente Notiziario, se è iscritto al network di ReteAmbiente acceda alla Sua Scheda personale su www. reteambiente. it/conto/ e dopo aver fatto login deselezioni la Newsletter dal pannello riassuntivo cliccando su "Cancella iscrizione".