Scadenze ambientali

A cura di Alessandro Geremei

 

Lo strumento dell'Osservatorio di normativa ambientale per tenere sotto controllo le scadenze ambientali:

 

- permette la consultazione dei termini finali relativi ai successivi 12 mesi rispetto alla propria collocazione temporale (*);

- segnala come "new" le scadenze pubblicate negli ultimi 20 giorni ed ancora non consultate dall'Utente;

- consente di abilitare nella Sezione “Il Mio Osservatorio” un Calendario personalizzato che restituisce in un intuitivo contesto grafico le sole scadenze memorizzate dall’Utente con un semplice click.

 

 

Emergenza COVID-19 e Scadenze termini ambientali

Il quadro normativo in materia di emergenza "COVID-19" è in costante mutazione ed incide sui termini degli adempimenti. Per essere prontamente informati sulle ultime novità si invita alla consultazione anche dell'approfondimento:


Pandemia Coronavirus, le disposizioni nazionali di interesse ambientale.

 

 

 

ULTIME NOVITÀ

 

23/10/2020: scadenza termine per presentazione della comunicazione di adeguamento normativo alle nuove regole stabilite dal Dm 182/2019 in materia di pneumatici fuori uso (Pfu).

 

● 31/12/2020: scadenza termine per invio della Scia parziale ai fini dell'adeguamento alla normativa antincendio delle attività ricettive con più di 25 posti letto ubicati in territori colpiti da eventi meteorologici e sismici.

 

_______

(*) Nota sui termini finali delle scadenze: lo strumento riporta le scadenze formalmente previste dalla disposizioni normative richiamate. A tal proposito, si ricorda che l'articolo 155 (Computo dei termini) del C.p.c. stabilisce che "Se il giorno di scadenza è festivo, la scadenza è prorogata di diritto al primo giorno seguente non festivo". Tale norma è richiamata anche dall'articolo 1187 (Computo del termine) del C.c. il quale stabilisce che "La disposizione relativa alla proroga del termine che scade in giorno festivo si osserva se non vi sono usi diversi". In base all'articolo 7, comma 1, lettera h) del Dl 13 maggio 2011, n. 70, inoltre, "i versamenti e gli adempimenti, anche se solo telematici, previsti da norme riguardanti l’Amministrazione economico-finanziaria che scadono il sabato o in un giorno festivo sono sempre rinviati al primo giorno lavorativo successivo".

 

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598